SI SCRIVE LGBT SI LEGGE GRILLINI

«Se organizzassimo i “Consumatori critici” e i “Commercianti non omofobi”; mettendoli in contatto nascerebbe l’idea del consumo critico antiomofobo».

E perché non anche la “Ridotta dei reduci della macchina da scrivere”, il “Raduno dei batteristi mancini” e “I fanatici della maglietta della salute”?

I “Commercianti non omofobi” mi ricorda la Notte dell’Onestà dei grillini perché come loro prima usano la strettoia strumentale del manicheismo per creare farlocche identità politiche e poi esercitano tanta gaglioffa strumentalità per far partire la fatwa dei loro tribunali della morale verso chi non si conforma alle loro idee. Come per Di Battista e soci, o si fanno le cose alla virgola come dicono loro o altrimenti tutto fa schifo, è corrotto, colluso e, mutatis mutandis, omofobo.

Come i grillini sono zeppi di livore, qui ce l’hanno al solito con tutti, da Malgioglio ai vescovi, passando per la Miriano che si rifà a San Paolo, e che ovviamente viene capìta a modo loro perché da chi odia di più non si può pretendere, fino a Dolce e Gabbana. L’accusa verso questa compagnia di giro così diversa è però identica: non la pensano come loro, pensano che il concetto di famiglia non sia manipolabile, sono contrari a ogni forma di sperimentazione pedagogica, sostengono che il primo diritto di ogni essere umano vivo sia quello di non essere privato per legge della mamma e del papà e quindi sono omofobi e, nel caso di Dolce&Gabbana, vanno boicottati (che poi: D&G andrebbero boicottati a priori e spontaneamente ma solo perché fanno vestiti orribili e cafoni, giammai sull’onta di un pregiudizio postumo)

Il boicottaggio quindi, prodotto della cultura più pulciosa e banale. Un tempo la cultura omosessuale era geniale, ora organizza boicottaggi. Come appunto grillini qualunque.

GR

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...