Lo svuota un cazzo.

Ieri, tra una pagliacciata in streaming di 10 min e un post dibattito sullo streaming di 12 ore, il Senato ha definitivamente convertito in legge il decreto svuota-carceri cosiddetto. L’ho appena letto, è una paraculata ciclopica, assolutamente insufficiente a risolvere il problema del ripristino dei diritti umani violati dal sovraffollamento e buono solo a non superare la soglia attuale dei 65 mila detenuti. Come dire: come stiamo, stiamo bene.
Chi ha gridato i soliti slogan abusivi (e paradossali) “sulla legalità da rispettare” a difesa delle torture di Stato sappia che ha vinto. Questo provvedimento non serve a una mazza se non a rimandare sine die il dibattito politico sia su indulto e amnistia (che sono previsti dalla Costituzione e quindi non sono un’infrazione al principio di legalità) che sulla riforma della giustizia penale e della custodia cautelare in primis. Ergo: lo svuota-carceri non solo è inutile, è anche dannoso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...